L’INGRESSO E L’ACCOGLIENZA

Posted by admin on domenica Lug 18, 2010 Under Senza categoria

Per essere ospitati presso la Residenza Sanitario Assistenziale è necessario inoltrare domanda su modulo fornito dal Servizio Amministrativo, che compilato in ogni parte e sottoscritto dalla persona interessata, o da un familiare o da chi esercita la tutela, dovrà essere restituito per il collocamento in lista d’attesa. Unitamente al modulo di domanda viene consegnato il Regolamento che disciplina gli obblighi e i diritti degli Ospiti. Il personale preposto fornirà tutte le informazioni necessarie, ivi compreso le indicazioni per quegli ospiti che non sono in grado di firmare per se stessi riguardo, se del caso, la necessità di nomina dell’amministratore di sostegno del proprio congiunto al fine di avere titolo a firmare il consenso informato per l’utilizzo di strumenti di prevenzione e tutela.

La persona che dovrà essere ospitata ed i familiari verranno altresì informati della esistenza di un protocollo relativo all’accoglienza in cui sono contenute tutte le procedure che vanno espletate. Nel protocollo sono indicate anche le modalità per accedere ad eventuali contributi pubblici. Viene inoltre data comunicazione che, formalizzato l’ingresso, l’assistenza sanitaria della persona ospitata viene posta a completo carico della struttura con contemporanea cessazione dell’iscrizione dagli elenchi del medico di base.

Non appena si rende disponibile il posto presso la RSA verranno informati i familiari della persona che dovrà essere ospitata. Potrebbero essere necessarie informazioni supplementari o visite di controllo preliminari.
Prima dell’ingresso viene comunicato il numero di individuazione della biancheria che dovrà essere applicato su ogni capo e l’elenco dei capi che l’ospite dovrà portare con sé.

Espletate tutte le procedure, l’accesso all’unità di offerta prevede la sottoscrizione di un contratto in cui sono contenute tutte le clausole necessarie alla regolarizzazione dei rapporti che devono intercorrere tra le parti.
Al momento dell’ingresso la persona viene accolta dal personale addetto, accompagnata nel reparto assegnato dove troverà l’équipe socio sanitaria che si adopererà per la migliore sistemazione e per garantire le prestazioni più adeguate alle sue esigenze.

Dopo un breve periodo di ambientamento ed osservazione, e comunque entro una settimana, l’equipe socio-assistenziale predisporrà un Piano di Assistenza Individuale al fine di garantire all’ospite la migliore qualità di cura e di vita all’interno della struttura. L’ospite e/o familiari potranno partecipare e condividere la stesura del piano ed in relazione a ciò verrà loro data notizia delle date in cui si terranno le riunioni di aggiornamento del piano.

 

Comments are closed.